• Category Archives arredamento casa
  • Tenda effetto neve

    Questa è un’idea che farà impazzire i romantici e i sognatori…come me! 🙂 Una tenda che ci ricorderà i fiocchi di neve…un colpo al cuore per i nostalgici..se in casa avete anche un caminetto, l’atmosfera sarà davvero alle stelle… Vediamo insieme come realizzarla. Vi anticipo che è possibile realizzare le palline con la tecnica utilizzata per la tenda di palline di lana cardata, ma ve lo sconsiglio perché anche utilizzando lana bianca tende ad ingiallire durante la cardatura o comunque dopo poco tempo che la si tiene appesa in questo modo. Quindi il metodo che vi consiglio io oggi è diverso. Faremo la nostra tenda utilizzando della lenza da pesca e delle palline di ovatta. Realizziamo a mano tante palline di varie dimensioni e con l’aiuto di un ago abbastanza grande facciamo passare all’interno del cotone il filo di lenza. Quando avrete terminato tutti i fili di cui avrete bisogno, fate una spruzzata di lacca su tutte le palline.



  • Palline di Natale eleganti

    Questa meravigliosa idea viene proprio da una delle nostre carissime amiche, la dolcissima Valentina. E’ lei infatti, che ci manda la foto di questa stupenda creazione. Che trovo oltre che bella, elegante e romantica. Realizzarle è molto semplice. Basterà utilizzare delle palline di polistirolo, e ricoprirle di glitter. Potete usare della semplice colla accompagnata a porporina bianca, oppure utilizzare una lacca già glitterata. Poi con delle perline bianche e del filo di ferro un po’ decorato (quello per realizzare bijoux è l’ideale), realizzerete i motivi carinissimi da posizionare sulle palline come decorazione finale. Ovviamente è un tipo di pallina che si adatta bene ad un albero particolare, addobbato con il bianco. Grazie ancora Valentina!



  • Fodera cuscino fai da te

    Di idee per foderare i cuscini ve ne ho proposte diverse, questa di oggi è abbastanza particolare quanto semplice da realizzare. Inoltre non bisogna sostenere chissà quali costi. Vediamo insieme come procedere. Prendiamo il cuscino e, o solo nella parte anteriore o entrambe, ricopritelo con una rete di tessuto o realizzata da voi con dello spago. Ritagliate tante striscioline di un tessuto qualsiasi (cotone, lana, tessuto elastico, ecc) o che comunque vi trovate a disposizione. Le striscioline basteranno di circa 10 centimetri, poi regolatevi anche secondo come preferite l’effetto “batuffolo”. A questo punto, realizzate le strisce, iniziate ad annodarle alla rete di spago una per una. Completate tutta la rete e otterrete questo meraviglioso effetto “morbidoso”. Un consiglio che vi do (sempre che sia in linea con i vostri gusti) di utilizzare tessuto di vari colori, l’effetto sarà stupendo, ovviamente dovrà stare bene con il vostro arredamento.



  • Tappeto per bimbi fai da te

    Pensiamo ai piccolini di casa e….realizziamo una morbidissima coperta tappeto per farli stare comodamente a terra a giocare. Vederla in foto non sembra così facile da fare, ma vi assicuro che seguendo pochi e semplici consigli, si realizza senza grandi problemi. Procuratevi della gommapiuma, dei ritagli di tessuto anche di più colori, lana sintetica per imbottiture, due pezzi di tessuto grandi quanto la gommapiuma quindi come sarà la coperta. Come prima cosa dobbiamo cucire i due pezzi grandi di tessuto con la gommapiuma all’interno. Avremo ottenuto una specie di cuscino. A questo punto potete iniziare a riempire i ritagli di tessuto, che avremo tagliato a forma di quadrato, con la lana sintetica e formarne delle palline. Potete scegliere se cucirle tra loro e poi unirle alla base (cuscino) tramite dei voulant laterali, oppure di incollare singolarmente ogni pallina sul cuscino, utilizzando colla a caldo. Per quanto riguarda il tessuto, non preoccupatevi se i9 ritagli sono davvero avanzi di altri lavori o vecchi abiti che non utilizzate, tanto più il tappeto sarà colorato, più sarà bello. 

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...