• Category Archives riciclo
  • Sotto tazza in jeans

    Come abbiamo visto i vecchi jeans sono molto utili in cucina… Possiamo realizzarci grembiuli, tovagliette, presine e…..oggi faremo dei sotto tazza o sotto bicchieri utilizzando un’altra parte dei nostri jeans. Vediamo come procedere.  Avete presente le cuciture in jeans? Sia nei pantaloni che nei giubbini sono la parte più spessa. Ecco quella è proprio la parte di cui avremo bisogno. Ritagliatene delle strisce più lunghe possibili e dovrete incollarle su sé stesse arrotolandole. In pratica verranno sistemate a spirale mettendo la colla a caldo su ogni giro in modo da bloccarla così. Se avete abbastanza tessuto con lo stesso metodo potete realizzare dei sottopentola molto graziosi e avere un arredo jeans completo per la vostra cucina.

    1488105_188846404649158_1350751036_n



  • Come realizzare dei fumetti sulle scarpe

    Lo stile “comic” da un po’ di tempo ha ormai preso piede nella moda e scarpe, borse, magliette, accessori ne sono pieni. Oggi vi propongo un’idea per realizzare in casa questa fantasia su superfici lisce (scarpe, borse, fermagli per capelli). Prendete le scarpe,o l’accessorio che avete scelto, foderate la parte interna con della carta d’alluminio in modo che non la roviniamo con i materiali che utilizzeremo. Ricoprite le scarpe di colla vinilica leggermente diluita con acqua e poggiate i ritagli di fumetto che avrete scelto. Vi consiglio scarpe dalla punta arrotondata per facilitare il lavoro e mi raccomando superfici lisce, non fatelo sul camoscio. Man mano che mettete le figure passate il pennello imbevuto nella colla. Continuate fino a ricoprire tutta la scarpe, ed infine ritagliate la carta in eccesso se vi avanza sotto o sopra. Quando saranno asciutte fate tre o quattro passate di Modge podge, una colla usata soprattutto per lavori di collage e decoupage, che renderà il vostro lavoro resistente all’umidità e all’acqua, così la pioggia non rovinerà le decorazioni. 



  • Tenda effetto neve

    Questa è un’idea che farà impazzire i romantici e i sognatori…come me! 🙂 Una tenda che ci ricorderà i fiocchi di neve…un colpo al cuore per i nostalgici..se in casa avete anche un caminetto, l’atmosfera sarà davvero alle stelle… Vediamo insieme come realizzarla. Vi anticipo che è possibile realizzare le palline con la tecnica utilizzata per la tenda di palline di lana cardata, ma ve lo sconsiglio perché anche utilizzando lana bianca tende ad ingiallire durante la cardatura o comunque dopo poco tempo che la si tiene appesa in questo modo. Quindi il metodo che vi consiglio io oggi è diverso. Faremo la nostra tenda utilizzando della lenza da pesca e delle palline di ovatta. Realizziamo a mano tante palline di varie dimensioni e con l’aiuto di un ago abbastanza grande facciamo passare all’interno del cotone il filo di lenza. Quando avrete terminato tutti i fili di cui avrete bisogno, fate una spruzzata di lacca su tutte le palline.



  • Presine fai da te

    Oggi realizziamo insieme queste carinissime presine, ottime anche per fare un pensierino ad un’amica. Per realizzarle avremo bisogno di spugna da imbottitura e ritagli di vari tessuti, anche colori completamente diversi tra loro. Per realizzare le tazze più grandi basterà ritagliare sia la spugna che il tessuto a forma di triangolo senza punta. Avremo due parti di tessuto, che “imbottiremo” con la spugna. Potete chiuderle con colla a caldo oppure cucirle. Realizzate il manico con due striscioline di tessuto in cui potrete mettere anche dell’ovatta. Per le tazze di tè dovrete solamente cambiare la forma, quindi realizzare una mezza luna. Quando avrete finito, come abbellimento potete mettere dello spago con un chicco di caffè incollato e nell’altro caso un cartoncino con scritto “tea”.

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...