• Category Archives riciclo
  • Annaffiatoio fai da te

    L’annaffiatoio sicuramente non è tra le spese che gravano di più sul bilancio familiare ma….se possiamo risparmiare anche su quello ben venga, siete d’accordo? Diciamo che almeno dove si può,  ci tengo a non tirar fuori un centesimo 🙂 Oggi voglio appunto proporvi un’idea di riciclo che ci permetterà di ottenere con le nostre mani un perfetto e praticissimo annaffiatoio. Utilizzeremo un contenitore per detersivi senza dovergli fare alcuna modifica se non…..dei forellini sul tappo. Potete realizzarli con un puntale sottile, o aiutandovi con la punta di un trapano piccola e un martello. E il vostro annaffiatoio è già pronto! Non dovrete fare nient’altro.



  • L’ombrello si trasforma

    Anche in questo caso l’originalità non manca ma ovviamente prima di indossare un “ombrello”, dovremo accertarci che sia davvero la fantasia più bella che possa esistere 🙂 Un’idea bizzarra però carina, anziché buttare ogni anno almeno cinque ombrelli, almeno nel mio caso è così. Se i ferri che lo tengono rigido si rompono allora……..pazienza! Li toglieremo tutti e rivedendo qualche dettaglio qua e la, cuciture, bottoni, cerniere, abbiamo ottenuto la nostra gonna! Sicuramente fashion e che non troverete facilmente addosso a qualcun’altra 🙂 Insomma…….più unica che rara! Buona creazione a voi!



  • Vaso o….jeans?

    Un’idea assurda, bizzarra ma innegabilmente…….originale! Forse vederli così fa una certa impressione ma va premiato sicuramente l’estro! Per chi di voi fosse interessato alla realizzazione è molto semplice. I jeans dovranno essere bagnati in un contenitore pieno di acqua e colla, non ne serve a quantità industriali ma diciamo che mezzo barattolo di vinilica ci vorrà. Quando il composto sarà abbastanza liquido possiamo immergere i jeans. Prima che si asciughino li riempiremo di terra, verticalmente in modo che avranno appunto la forma che vedete.. Non vi resta che metterci una pianta o dei fiori e stupire letteralmente i vostri vicini 🙂



  • Contenitori olio e sale

    Un’idea fantastica che viene dalla voglia di riciclare…sempre e comunque! Ottenere contenitori per sale e pepe oppure olio praticamente a costo zero e…….se volete anche un’ottima e particolarissima idea regalo, che stupirà sicuramente le vostre amiche. Come avrete ben capito dalla foto, utilizzeremo delle vecchie lampadine. La cosa importante da fare è svuotare il loro interno, quindi liberarle completamente dal loro ingranaggio e poi praticare dei fori sulla parte superiore, che sarà il tappo. Fori se ci sarà all’interno sale o pepe, altrimenti dovremo creare un beccuccio per l’olio. Completata la parte relativa all’uscita degli ingredienti, dovremo pensare alla base. Per tenerle in piedi come vedete nella foto, basterà realizzare dei “piedini” con il silicone. Ed è fatta!
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...