Ancora idee per rinnovare le scarpe

Abbiamo visto in diversi modi come rinnovare un paio di vecchie scarpe, dagli strass e le borchie aggiunte alla porporina per renderle luccicanti. L’idea che vi propongo oggi è adatta principalmente a scarpe di camoscio. Scarpe che magari, dato appunto il materiale delicato, sono rovinate alla punta ma alle quali non vogliamo rinunciare per comodità ed economicità, o semplicemente che il loro colore ci ha un po’ stancate dopo qualche anno. Tutto ciò che dovrete fare è separare con del nastro adesivo la parte anteriore della scarpa, quindi la punta, dalla parte dove inizia la pianta del piede. Utilizzate nastro adesivo di carta che non rovinerà le vostre scarpe. Con una tintura per tessuti, che andrà bene su quel tipo di pelle, colorate la parte che avevate precedentemente separato. Il colore lo troverete facilmente nei negozi di bricolage e fai da te, costa sotto i cinque euro. Una volta asciutto il colore, otterrete un bel paio di scarpe con effetto bicolore.

sapatocustomizado2

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...