Ovetto di cera

Se volete realizzare in casa delle candele belle senza troppa fatica, queste sono sicuramente adatte a voi. Potete utilizzare avanzi di vecchie candele, o comprare la cera per farle da sciogliere poi in un pentolino a fuoco lento. Se la vostra cera è già colorata procedete pure, se volete invece creare dei colori che non avete a disposizione vi basterà aggiungere qualche goccia di colorante alimentare quando la farete bollire. Dovremo prima di tutto svuotare le uova, ovviamente è consigliato fare questa operazione quando le uova ci serviranno anche per altri motivi. Dovrete tirarle fuori facendo un solo foro in alto, stando attenti a non rompere il resto del guscio. Quando la cera sarà sciolta potremo inserirla o direttamente nel guscio se il pentolino ha un beccuccio stretto oppure servirci di un piccolo imbuto fai da te realizzato con la carta d’alluminio. Durante il riempimento del guscio, mi raccomando di tenere con una mano in piedi lo stoppino. Lasciamo solidificare la cera e le nostre candele saranno pronte. Sono bellissime anche da mettere su un centrotavola natalizio, magari rosse o dorate.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...