• Tag Archives casa
  • Scaffali rotanti in cucina

    Quella che voglio mostrarvi oggi è un’idea molto interessante e soprattutto utile in cucina, per riutilizzare quegli spazi , a volte anche grandi, ma scomodi perché angolari. Seguendo questi pochi e pratici consigli, vi sarà possibile recuperare spazio e comodità in poche mosse. Vediamo come. Già dalla foto potete intuire che il lavoro che andremo a fare, non è complicatissimo, basta solo organizzarsi e fare un pochino di attenzione. Tutto ciò che c’è da fare è procurarsi dei pezzi di legno, formica, compensato (o quello che avete a disposizione e preferite) di forma tonda, tutti dello stesso diametro, e metterli su ogni angolo. Un perno centrale roteante farà in modo che i vostri ripiani, possano muoversi per scegliere comodamente l’alimento di cui avrete bisogno. Provate, vi tornerà davvero utile!

    1661701_555719851190034_506962305_n



  • Lavandino bagno fai da te

    E se fossimo dei tipi che amano le cose rustiche e il fai da te anche per arredare casa? Questa meravigliosa idea sicuramente fa per noi! Non solo ci permetterà di risparmiare molto, inoltre ci darà la possibilità di eseguire tutto il lavoro secondo i nostri gusti. Quello che vedete è un bidone di latta, di quelli abbastanza grandi. Dovrete semplicemente ricoprirlo con qualche maiolica qua e la, o un mosaico, fissati con della malta, nella parte superiore. Dopo di che farete un normale attacco per il rubinetto e per l’attacco dell’acqua come se fosse un normale mobiletto. E dopo sceglierete una “vaschetta” in ceramica da mettere per far scorrere l’acqua. Se avete un po’ di pazienza, potete anche aprire la parte anteriore e fare uno sportello, in modo da utilizzare i ripiani che ne verranno fuori come porta asciugamani o phon a attrezzi vari 🙂

    1624397_691097960949035_923590026_n



  • Tavolino legno fai da te

    L’idea che voglio mostrarvi oggi, è arrivata proprio da un nostro caro amico della pagina. Il nostro Salvatore ha realizzato questo tavolino utilizzando  pezzi di pallet, di un bancale, ritagli di parquet e cassette della frutta. Come potete vedere dalla foto, ha fatto la parte sotto con la base del bancale, rivestita dei ritagli del parquet. Ovviamente in casa non avrei tutti parquet che avanza, quindi potrete utilizzare qualsiasi tavoletta di legno. Ricoprite la superficie con quattro cassette di frutta, che ricopriremo con altro parquet o appunto tavolette. Nel caso delle tavolette, con della carta vetrata levigate la superficie e poi passate qualche vernice abbastanza coprente o lucida. Salvatore ha poi proseguito a fare una bellissima lampada, completamente realizzata in cocco.

    1795556_10202193686461841_2050273070_n

    1620522_10202193663381264_1149531075_n



  • Come pulire perfettamente gli oggetti in rame

    In casa molti di noi possiedono antichi oggetti di rame, magari anche ricordi di famiglia. Senza spendere troppo ad acquistare prodotti specifici per pulirli, vediamo insieme in che modo e con quali rimedi naturali è possibile farli tornare a splendere. Preparate un composto di aceto di vino bianco e sale. Scaldate l’aceto, e unite due cucchiaini di sale. Mi raccomando di farlo sciogliere per bene, altrimenti rischierete di graffiare le superfici. Con una spugnetta o un panno morbido, passate pure il composto sull’oggetto da pulire. Dopo di che risciacquate con acqua tiepida. Per eliminare le macchie di verderame invece, preparate un “impasto” di alcool denaturato e talco. Per gli intarsi infine, passate direttamente sulla parte una fetta di cipolla cruda o una di limone.Se alla fine della pulizia, volete dare un ultimo tocco di lucidatura, preparate un composto di farina, sale e aceto bianco in parti uguali.

    download

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...